Equa e ponderata, così sarà la transizione italiana